Quale BURRO uso?

Ciao a tutti!

Si sa, se si segue una dieta Paleo, i latticini sono banditi…Per cui, anche il burro per cucinare è escluso dalla nostra credenza.

Ma sappiamo anche che gi oli vegetali non sono proprio idonei come sostitutivi in quanto hanno un punto fumo molto basso e si trasformano in grassi trans, cancerogeni!
Per di più magari si è intolleranti al lattosio e quindi il burro non lo si può proprio mangiare…

E quindi? Che fare? Come faccio a rendere i miei piatti gustosi, friggere in sicurezza, e non far attaccare il cibo alla padella?

Semplice, io uso il burro GHEE!

Cerco sempre prodotti di qualità e dopo tante ricerche, ho finalmente trovato il mio preferito!
GHEE EASY

Il Ghee è una forma molto pura rispetto al classico burro chiarificato e che solitamente è privo di importanti nutrienti e vitamine.
Il burro Ghee viene riscaldato lentamente e mentre l’umidità evapora, gli zuccheri del latte (quindi anche le caseine) prendono una forma solida, così, una volta filtrato, resterà solamente il grasso puro del burro!


Questo burro contiene importanti vitamine come la K2, A, D ed E.

Non ha ingredienti aggiunti, additivi o coloranti.
E cosa più importante, questo Ghee è prodotto dal latte di mucche allevate al pascolo, nutrite esclusivamente ad erba in terreni biologici Europei.

Il ghee è molto utile per la digestione e l’assimilazione dei nutrienti!

Io lo adoro, oltre ad essere buonissimo (giuro, lo metto ovunque! No, nell’insalata no hehe!) ha un rapporto qualità prezzo imabattibile.
Per non parlare del servizio davvero impeccabile, i ragazzi di Ghee Easy sono davvero gentili e dentro ogni confezione, regalano delle bustine di Cicoria!

Provare per credere!