Pane Paleo

Pane Paleo, soffice come un Muffin

Questa ricetta è stata super richiesta, ed eccovi accontentati!!

Il pane è il simbolo per eccellenza della classica dieta Mediterranea e immancabile sulla tavola degli italiani.
Ma ovviamente, per chi segue uno stile di vita e un’alimentazione rigorosamente Paleo, questo alimento è consapevolmente bandito.
Certo, a volte è bello ripensare alle “scarpette” nel piatto, oppure pane e burro o la cioccolata spalmata su una fetta biscottata.. Ma noi paleolitici abbiamo la forza di volontà d’acciaio e soprattutto una conoscenza in fatto di salute che ci fa desistere dal mangiare quel cibo non adatto al nostro organismo.
Però, l’indole umana è quella di mangiare, è un istinto innato.
Per cui è normale sperimentare con nuove ricette ed ecco che ho voluto creare il Pane Paleo!
In oltre, è una ricetta che può aiutare anche i più desistenti e scettici, ad approcciare in modo sereno questa alimentazione ancestrale.

Questa volta vi propongo una ricetta un pochino più difficile, o meglio, delicata.
Mi ci sono volute varie prove per arrivare ad un gusto e ad una consistenza perfetta!
IMG_20191114_195033.jpg
Certamente, non potendo usare gli stessi ingredienti del classico pane, la consistenza risulta diversa, più simile ad un Muffin.
Non è un male, anzi, è molto più leggero da digerire e non appesantisce come invece fa il pane normale.

Pst! Vi svelo un segreto… provate a tostarlo su una griglia con un po di burro Ghee… diventerà croccante e prenderà un gusto rustico. Che delizia!

Come sempre, io non prendo mai le quantità degli ingredienti, vado ad occhio.

Ingredienti

Per questa infornata ho usato:

4 uova, di cui 3 tuorli montati
Farina di Platano
Farina di Castagne
Zucca
Acqua quanto basta
Bicarbonato
Sale colorato

Procedimento:

Dividete i tuorli dagli albumi in due ciotole diverse. Nella ciotola dei tuorli aggiungeteci la farina di Platano e quella di Castagne, mescolate bene per ammalgamare il tutto. Aggiungeteci la Zucca lessa precedentemente pestata e mescolate il tutto. Aggiungete acqua se l’impasto risulta troppo denso. Poi spargeteci un cucchiaino di sale non raffinato e un cucchiaino di bicarbonato. Ora passate alla montatura degli albumi con la frusta elettrica. Una volta fatto, unite l’impasto con il bianco d’uovo montato e mescolate lentamente. L’impasto deve risultare morbido.
Versate il tutto nella teglia che più vi piace e mettetela in forno almeno 45 minuti a circa 150°. Controllate spesso la cottura, può essere che l’esterno risulti scuro mentre all’interno è ancora un pochino crudo. Se necessario, lasciate il pane in forno per qualche altro minuto! Una volta pronto, il pane deve risultare soffice e facile da tagliare.

Et voilà!

Dal punto di vista nutrizionale è molto più nutriente del pane normale.
Il pane fatto con la solita farina di frumento, è piena di Glutine e altri anti nutrienti dannosi per il nostro organismo.
Come già sappiamo, può causare permeabilità intestinale e di conseguenza anche malattie autoimmuni e infiammazione.
In oltre ha il potere di alzare la glicemia, per cui potrebbe causare diabete o problemi metabolici.
Il Pane Paleo, invece, è un’ottima fonte di sostanze benefiche tipiche del Platano, della Zucca come ad esempio vitamine e mineralie e delle Castagne che contengono anche varie vitamine del gruppo B, fibre e un certo tipo di amidi che il nostro organismo tollera molto bene e che possono essere utili per ripristinare la barriera intestinale e la flora batterica.
In più, essendoci anche le uova, contiene proteine e grassi sani e una buona dose di vitamina D e A.
Ha un basso indice glicemico ed è una fonte di carboidrati sicura!

IMG_20191114_195154

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...