Intervista a Stefano di Avicola Clodia

Salve a tutti, ragazzi! Oggi vi proprongo qualcosa di diverso dal solito.
Ebbene si, si tratta di un intervista!
Ho conosciuto Stefano per caso. Un giorno, su Instagram, mi ha scritto in privato per vedere se ero interessata ad acquistare le sue uova, probabilmente invogliato dal fatto che il mio profilo tratta tematiche come l’alimentazione, la sostenibilità e l’amore per la natura.
Dopo qualche tempo mi sono decisa ad andare a trovarlo perchè ero davvero curiosa di vedere come vivevano le sue galline!
Beh, che dire… uno spettacolo! Mai visto un allevamento più bello. Quasi mi dispiace chiamarlo “allevamento” perchè è riduttivo e in oltre è una parola facilmente associabile a quei tuguri che tutti conosciamo.

Processed with VSCO with g6 preset
I recinti dove vivono le galline vengono puliti regolarmente e un gruppo di galline alla volta viene liberato, ogni giorno, per poter razzolare liberamente nel recinto adiacente pieno di piante, erbe e succulenti insetti e animaletti!

Comunque, già dopo averci scambiato qualche chiacchera per la prima volta, ho capito che è una persona davvero buona e genuina e quindi merita di essere conosciuto il più possibile anche solo per questo!

Ma ora lasciamo la parola al caro Stefano.

Ciao Stefano, parlaci un po di te. Come ti è venuta l’idea di Avicola Clodia?

Ciao a tutti, l’idea di Avicola Clodia nasce dalla voglia di fare impresa allevando un animale davvero magico come la gallina, che dona all’uomo dalla notte dei tempi il miglior alimento a mio avviso, l’uovo!

Parlaci delle tue bellissime galline! Che razze allevi?

In allevamento abbiamo diverse razze, sicuramente tengo molto alla nostra selezione che stiamo facendo sulle razze venete autoctone dato che siamo un azienda molto legata al territorio.

Visitando il tuo piccolo allevamento non ho potuto fare a meno di notare la perfetta pulizia delle casette e le spaziosissime recinzioni; racconti ai lettori come vivono e come si nutrono le tue galline? A me sembravano super felici e pure socievoli!

Si, sono animali socievoli e ogni esemplare ha il suo carattere e sono molto intelligenti.
Importati sono gli spazi perché in questo modo l’ambiente di allevamento rimane salubre e si evitano tutti i problemi sanitari, infatti alle nostre galline non vengono assolutamente somministrati medicinali.
Per quanto riguarda l’alimentazione, erba, verdura e frutta non mancano mai, o diamo ciò che abbiamo nel nostro orto o andiamo noi direttamente a raccogliere le erbe che ci permettono di avere uova ricche di Omega 3

A sinistra, il nuovo recinto che Stefano ha allestito per le galline. Dal terreno spuntano naturalmente piantine di portulaca, ricche di Omega 3, e le galline ne vanno ghiotte! In oltre, sulla rete sta crescendo una vite, la quale offrirà un ombra naturale e le galline potranno mangiare i chicchi d’uva caduti.
A destra, questo bellissimo gallo si trova fuori dalla sua casetta, qui può mangiare insetti, piante ed erbette!

Ho visto moltissime uova con il guscio di colori diversi; ci spieghi quali sono le differenze?

La differenza nutrizionale dell’uovo fondamentalmente non cambia, cambia solo la razza della gallina che determina la colorazione del guscio, abbiamo uova a guscio bianco, rosa, cioccolato, azzurre e verdi. Cosa interessante e divertente anche per noi.

Pensi che le tue uova siano di qualità superiore a quelle Bio che si trovano al supermercato?

Le uova bio del supermercato appartengono sempre ad una realtà industriale intensiva degli allevamenti, con migliaia di galline in un capannone, aria condizionata e debeccamento degli animali. Il nostro invece è un allevamento etico, sostenibile, all’aperto che segue la natura e le stagioni, facciamo nascere i pulcini, conosciamo ogni nostra gallina, diamo noi a loro da mangiare con le nostre mani quello di cui hanno bisogno.

Promuoviti! Perché i nostri lettori dovrebbero venire a comprare da te? 😉

Ognuno di noi dovrebbe chiedersi: “Cosa vogliamo lasciare in eredità ai nostri figli?” Chi sceglie di acquistare le uova di Avicola Clodia sostiene un azienda italiana, il territorio di Chioggia e un allevamento che guarda al futuro di questo settore, un futuro ecosostenibile, rispettoso degli animali, i quali ci donano alimenti che grazie ai valori degli allevatori possono essere di altissima qualità.

Benissimo, grazie mille per le tue preziose informazioni!
Ultimissima domanda… conosci la Paleo Dieta? Che cosa ne pensi?

Si conosco la Paleo dieta ed espongo il mio pensiero personale senza competenze certificate ovviamente. Penso che chi comincia un regime paleo non può che trovarsi ad avere riscontri positivi, già solo eliminando i cereali dall’alimentazione riduciamo le infiammazioni e quindi tanti problemi autoimmuni. Purtroppo ci sono molti “diktat” della medicina ufficiale che tende sempre a smentire ogni approccio che possa ridurre l’uso di farmaci, nel caso delle uova continua il mito del colesterolo contenuto nel tuorlo che sembra si attacchi come colla nelle arterie quando invece è tranquillamente dimostrato che mangiare regolarmente uova non innalza la colesterolemia nel sangue e non si dice che la maggior parte del colesterolo viene prodotta dal fegato proprio quando si assumono molti carboidrati ad alto indice glicemico come appunto i cereali. Io consiglio ai lettori di fare le proprie ricerche e di verificare ciò che viene detto per interesse vero della salute e ciò che viene detto invece per interesse delle case farmaceutiche.
Un grazie a tutti coloro che hanno letto fin qui, un grazie speciale a te Elena e complimenti per tutto il lavoro e le informazioni che condividi.

2019-09-22 09.59.50 1.jpg

Ringrazio davvero di cuore Stefano per essersi prestato a questo mio primo esperimento di intervista!
Io vi consiglio vivamente di acquistare le uova delle sue galline perchè sono davvero ottime e come avete potuto leggere, vivono come delle regine! In più, se avete già letto il mio articolo sulla sostenibilità del Km zero, non posso far altro che promuovere la sua attività!

Ah, quasi dimenticavo… Stefano offre un servizio di consegne a domicilio! Scrivete direttamente a lui per maggiori informazioni! Vi lascio il collegamento al suo profilo Instagram e il numero 3337322236.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...